Cerca
Close this search box.
X-FOOD - DAL WEB ALLA CIOTOLA: QUALI SONO I BRAND PIÙ ATTIVI DEL MONDO “PET FOOD”?

5/24

DAL WEB ALLA CIOTOLA: QUALI SONO I BRAND PIÙ ATTIVI DEL MONDO “PET FOOD”?

I dati parlano chiaro, siamo un paese di pet lover! Cani e gatti, quando entrano tra le mura domestiche diventano a tutti effetti membri della famiglia. Per ricambiare il loro amore, consideriamo i nostri amici a quattro zampe come figli da coccolare e di cui prenderci cura, a partire da un’alimentazione corretta e regolare. Quali sono i brand del mondo “pet food” più attivi del web? Ad approfondirlo è l’analisi dall’Osservatorio Digitale di Soluzione Group, che attraverso le piattaforme di social listening Fanpage Karma1 e Talkwalker2, ha indagato il sentiment delle conversazioni online attorno a marchi, prodotti e trend, elaborando le informazioni raccolte per fornire dati di marketing utili per la ricerca e sviluppo.

 

L’indagine condotta su Fanpage Karma evidenzia l’ampio utilizzo del canale Facebook da parte dei brand del settore, che pubblicano contenuti in modo costante. Primo in classifica è Royal Canin, top player con oltre 4M di seguaci. Al secondo posto troviamo Almo Nature, con 480k follower a cui segue Oasy World of Love con 186k. La situazione rimane quasi invariata anche in termini di engagement: Almo Nature raggiunge il primo posto (232k), superando il colosso Royal Canin (96k), mentre Oasy World of Love (44k) rimane stabile al terzo posto. A non investire durante l’ultimo semestre sono invece Sheba e Cesar, nonostante abbiano comunque ampie community. I top post confermano la supremazia di Almo Nature, che si contraddistingue per una linea editoriale varia e tematica: dalle curiosità ai consigli su come interagire con gli animali domestici, fino alle attualità e agli aggiornamenti correlati al prodotto stesso.

 

La panoramica su Instagram rispecchia in gran parte quella di Facebook: ritroviamo infatti Royal Canin in testa con 36k follower, seguito dalla new entry Monge con 26k e da Almo Nature con 21k. Il quadro cambia invece se guardiamo alle performance delle pagine: Monge guida con il suo 22%, rincorso da Prolife Pet (12%) e da Vitakraft Italia (11%). Ancora una volta, risultano assenti Sheba e Cesar, che hanno bloccato gli investimenti anche sul canale Instagram negli ultimi 6 mesi. Dai top hashtag emerge come cani e gatti non siano semplici animali domestici, ma vere e proprie passioni: #petlovers, #doglovers, #catsagram. È da notare inoltre l’impegno di Oasy Pet Food e Monge (con @Luca Gervasi come testimonial) su Tik Tok e l’apertura del profilo da parte di Almo Nature, anche se al momento non ha ancora iniziato a pubblicare contenuti.

 

All’interno di conversazioni spontanee legate al mercato “pet food”, l’indagine di Talkwalker ha coinvolto un pubblico di oltre 10 milioni di persone. Tra gli hashtag più popolari emergono i nomi di alcuni dei brand più noti, quali #monge, #royalcanin e #schesir, spesso associati a parole chiave come #petshop e #negozioanimali, evidenziando così l’utilizzo dei social network anche da parte degli store specializzati. I marchi più menzionati dagli utenti riflettono le community più numerose, tra cui spiccano Monge, Schesir e Almo Nature. Infine, è interessante notare come tutte le conversazioni relative a questa categoria siano caratterizzate da toni positivi o neutri, senza riscontrare critiche o commenti negativi.

1 Fonte Fanpage Karma: indagine avviata nel periodo tra l’1 ottobre 2023 e il 31 marzo 2024
2 Fonte Talkwaker: indagine avviata nel periodo tra il 1 marzo 2024 e l’8 aprile 2024

Fonte Fanpage Karma​

Fonte Talkwalker