Cerca
Close this search box.
Soluzioe Group Osservatorio - Caffè: quali sono i brand più attivi in rete?

10/23

Caffè: quali sono i brand più attivi in rete?

In Italia il caffè è specchio del territorio, convivialità, profumo che sveglia le case al mattino. Questo perché l’espresso è una bevanda capace di creare comunità, anche in rete. Lo dimostra l’analisi dall’Osservatorio Digitale di Soluzione Group, che attraverso le piattaforme di social listening Fanpage Karma1 e Talkwalker2, ha indagato il sentiment delle conversazioni online attorno a marchi, prodotti e trend, elaborando le informazioni raccolte per fornire dati di marketing utili per la ricerca e sviluppo.

 

L’indagine avviata su Fanpage Karma ha analizzato le strategie adottate dai diversi player. Sul canale Facebook i brand risultano più “dormienti”: Nescafé, Lavazza e L’OR Espresso, nonostante le ampie community, abbandonano gli investimenti su Facebook. In termini di fan, il primo posto va infatti a Nescafé con 36.5 milioni di seguaci, seguita da Nespresso (384k) e L’OR Espresso (371k). Parlando di engagement la situazione si ribalta: il primo posto va a Segafredo Zanetti Italia con 46k reaction, rincorso da Gimoka (18k) e Caffè Motta (5.8k). Sono, quindi, le community meno numerose a postare il maggior numero di contenuti, mostrandosi le più attive in rete. A dimostrarlo è anche la graduatoria dei top post, nella quale regna indiscusso Segafredo Zanetti Italia con un piano editoriale ben strutturato.

 

A differenza di Facebook, su Instagram la caffeina svolge al meglio il suo lavoro: tutti i marchi hanno infatti community numerose e attive. In vetta: illy con 213k follower, Bialetti con 125k e Nespresso Italia con 85k. Ancora una volta il quadro cambia in fatto di performance delle pagine: Lavazza guida con il suo 33%, seguito da Kimbo (29%) e da Illy (27%). Le performance migliori sono quelle dei top seller del settore, più conosciuti dal pubblico grazie a una strategia di comunicazione pianificata su diversi media (tv, radio, digital e social).

 

L’analisi di Talkwalker ha rilevato 2.6k mention all’interno di conversazioni spontanee legate al mercato del caffè, coinvolgendo un pubblico di oltre 366 milioni di persone. Gli hashtag più utilizzati sono legati alle occasioni di consumo: #buongiorno, #colazioneitaliana e #pausacaffè, segno di come la bevanda nera sia un rito irrinunciabile nella routine degli italiani. Presenti anche tra gli hashtag, i brand più citati dagli utenti sono invece Lavazza, Nespresso e Borbone, on air con campagne pubblicitarie sulle principali emittenti tv. Infine, i modi di bere il caffè sono davvero infiniti: la maggior parte, amante della tradizione, sceglie l’espresso oppure una tazzina rigorosamente preparata con la moka; ma c’è anche chi, alla ricerca di nuovi stimoli, predilige le nuove mode: americano e in filtro, trend del momento.

1 Fonte Fanpage Karma: indagine avviata nel periodo tra l’1 aprile 2023 e il 30 settembre 2023
2 Fonte Talkwaker: indagine avviata nel periodo tra l’1 settembre 2023 e il 13 ottobre 2023

Fonte Fanpage Karma​

Fonte Talkwalker